Rimedi Emorroidi esterne, vediamo quali sono

emorroidi-esterne

Solo chi soffre di emorroidi, sa quanto sono dolorose e imbarazzanti e cercare di trovare un’efficace rimedio casalingo può essere una sfida, ma è possibile trovarlo, analizziamo questa tipologia di emorroidi e poi proviamo ad elencare i rimedi per emorroidi esterne.

Che cosa sono le emorroidi esterne?

Ciò che molte persone non capiscono è che un emorroide non è una malattia, ma piuttosto una parte naturale del nostro corpo. Le emorroidi sono situate nella parte inferiore dei nostri canali anali e hanno la funzione come l’assistenza di passaggio di feci mentre agisce come un cuscino. Le Emorroidi davvero non diventino un problema fino a quando non diventano gonfie e doloranti.

Ci sono due tipi di emorroidi, interne ed esterne. Emorroidi esterne tendono ad essere più visibili e sono caratterizzate da una zona gonfia lungo l’area esterna del retto.

Rimedi emorroidi esterne: quale trattamento utilizzare

rimedi emorroidi esterne

Il dolore emorroidale può essere gestiti con l’uso del farmaco orale e di attualità. Probabilmente i più popolari farmaci è preparazione H. attivi composti che si trovano in preparazione H sono Pramoxine HCL, un anestetico locale e Phenylephrine, che aiuta a ridurre l’infiammazione.

Un bagno sitz può anche aiutare a diminuire il disagio e prurito. Un bagno sitz è un tipo di idroterapia e semplicemente si riferisce all’immersione in un bagno di acqua calda. Di conseguenza ciò contribuirà a per allentare lo sfintere anale interno che aiuterà a dare rilievo di dolore di breve durata. Si suggerisce che questo essere eseguiti 2 o 3 volte ogni giorno per essere utile.

Il disagio e prurito legato alle emorroidi esterne possono essere trattati con l’aiuto di numerosi sopra il contatore unguenti, supposte e semicupi. Queste contribuirà a ridurre le emorroidi esterne e offrirvi molto sollievo dal dolore.

È triste pensare che alcune persone tenere così tanto tempo per prendersi cura di loro emorroidi che essi non hanno altra scelta, ma per visitare il loro medico. Quando arrivano a questo punto, la chirurgia è di solito raccomandata. La chirurgia è generalmente l’ultima opzione però potrebbe essere l’unica alternativa se si una persona ignora le emorroidi e consente loro di uscire dal controllo.

La parte più difficile di iniziare un trattamento per le emorroidi esterne è trovare il programma giusto.